I tarocchi telefonici funzionano davvero?

I tarocchi telefonici funzionano davvero?

I tarocchi telefonici funzionano davvero?

Questa è la domanda più diffusa tra quanti vorrebbero saperne di più sul loro futuro, ma temono di affidarsi a persone poco preparate.

Purtroppo bisogna ammettere che, come in altre professioni, può capitare che alcuni dilettanti si improvvisino cartomanti e svolgano questo lavoro con superficialità screditando tutta la categoria, ma fortunatamente esistono tanti buoni professionisti abili non solo nell’arte della lettura delle carte, ma anche nella capacità di accogliere le richieste del consultante e guidarlo attraverso le vie future che i tarocchi sanno mostrare.

Il lavoro del cartomante parte infatti dal primo contatto con il consultane. Fin dal momento in cui ci si saluta la sintonia che viene a crearsi è fondamentale per rendere efficace il consulto e per arrivare ad una predizione attendibile.

mazzo di carte usato per tarocchiLa predizione non termina inoltre con la semplice interpretazione delle carte, ma deve aiutare il consultante a vedere il futuro in una nuova prospettiva, ed anche in questo momento la sintonia è un’elemento prezioso dell’intera seduta.

Come fare ad avere una predizione del futuro al telefono da parte di professioniste?

Il consulto telefonico attraverso i numeri 899 ha il vantaggio di essere a basso costo, per cui se anche si dovesse sbagliare a scegliere cartomante almeno il portafogli sarebbe salvo. Dal punto di vista psicologico però è bene rivolgersi fin da subito a professioniste ed esperte per evitare di avere indicazioni sbagliate.

Un utile metodo per orientarsi è trovare testimonianze o recensioni, che parlano di uno specifico servizio di cartomanzia. Non avendo già provato di persona il servizio la via più facile è infatti quella di cercare di capire l’opinione di chi invece lo ha sperimentato o il parere di chi essendo esperto in materia lo consiglia.

Bisogna inoltre affidarsi un pò all’istinto.

La maggior parte dei siti che promuovono servizi di cartomanzia offrono delle spiegazioni sul modo in cui operano i singoli professionisti e su eventuali specializzazioni degli stessi.

Qualora si è in cerca di risposte specifiche e si ha la sensazione che quel numero faccia al caso proprio conviene seguire l’impulso di chiamare e ascoltare cosa accade perché la presenza di un’istinto può essere il segnale che è esattamente quello il momento più adatto per avere la predizione.

Per un consulto proficuo occorre in ogni caso avere le idee chiare su cosa chiedere alla cartomante professionista.

Può capitare infatti che si vogliano consultare i tarocchi telefonici per saperne di più sul proprio futuro, ma non si sa bene quale ambito della propria vita futura si vuole indagare.

Una cartomante professionista saprà orientare il consultante anche in questo caso, ma il lavoro procederà a rilento e questo può dare la sensazione che il consulto sia inefficace.

Se possibile prima di chiamare è bene prendersi un momento per riflettere e scegliere in anticipo quali sono le risposte che si desiderano, o comunque essere preparati all’idea che una predizione generale attraverso i tarocchi può essere più complessa di una predizione mirata.